Nuovo Digitale Terrestre 2022 DVB T2
Guide e informazioni sul passaggio alla nuova Tv digitale in Italia.

Come fare se il segnale satellitare di Sky è assente e non vedi i canali


sky segnale satellitare assente

Sei un abbonato Sky? Non riesci a vedere i tuoi programmi preferiti? Sul decoder vedi il messaggio assenza di segnale satellitare?

Per risolvere il disservizio TV in modo veloce ed economico (senza l’aiuto dell’antennista) vediamo insieme le cause e le possibili soluzioni.

Le cause dell’assenza di segnale Sky

Se rilevi dei problemi di visione dei canali Sky con parabola, queste potrebbero essere le cause:

  • maltempo: le condizioni meteorologiche avverse (forte vento, pioggia forte, neve, ghiaccio, forti temporali con fulmini) potrebbero causare la difficoltà di ricezione dei segnali tv satellitari o addirittura l’interruzione della trasmissione.
  • malfunzionamento dell’impianto satellitare: il problema potrebbe anche essere causato da un’anomalia sulla tua parabola e/o sulla connessione tra l’impianto satellitare e il decoder Sky.
  • malfunzionamento della rete internet: se non vedi i contenuti on demand le cause possono essere imputate al corretto funzionamento della tua rete internet di casa

Come identificare il tipo di problema

Per capire quale tipo di problema ha causato l’assenza di segnale dei canali Sky puoi leggere sullo schermo del tuo TV 4 messaggi differenti:

  • problemi di ricezione di segnale
  • nessun segnale dalla parabola
  • nessun segnale – schermo nero
  • schermo blu con presenza audio o vedi un canale Sky senza audio
  • immagini squadrettate
  • decoder non connesso a internet

Problemi di ricezione di segnale

Se leggi questo messaggio, la causa del disservizio potrebbe derivare dalle condizioni meteo non ottimali per i segnali satellitari. Se vedi questo messaggio:

  • prima di tutto attendi il miglioramento del meteo;
  • poi se non funziona ancora, prova a scollegare il decoder dalla corrente elettrica e a disconnettere i cavi dell’antenna dalla presa a muro e dal decoder;
  • poi ricollega tutto e attendi 1 minuto prima di riaccendere il decoder Sky;
  • premi il tasto Sky sul telecomando del decoder e verifica se i canali sono tornati a essere correttamente visibili.

Se il problema non si risolve, avvia il test del decoder premendo in successione i tasti Menu > Tasto verde > Tasto Ok per vedere il codice di errore:

  • Codice di errore 10: è possibile che ci sia un cortocircuito sull’LBN (cioè l’occhio della parabola). In questo caso contatto immediatamente l’assistenza tecnica di Sky. Il messaggio sui decoder My Sky e My Sky HD può essere un problema all’impianto sat. Per risolvere spegni il decoder e scollegalo dall’alimentazione; verifica che il cavo coassiale sia avvitato bene sull’ingresso SAT IN 1, dietro al dispositivo; riattacca la spina e attendi 1 minuto prima di riaccendere il decoder.
  • Codice di errore 20 / 30: possibile problema sul decoder. In questo caso puoi portare il tuo decoder al centro assistenza Sky Service o contattare l’assistenza con uno dei canali a disposizione.
  • Codice di errore 31 / 32 / 33 / 34 / 35 (ab/a-b): possibile problema sull’impianto satellitare. Se rilevi un’assenza parziale del segnale e alcuni canali si vedono mentre altri sono neri, prova a fare un test sulle frequenze ricevute e sul livello di segnale: premi in successione sul tuo telecomando Sky i tasti Menu o ?, poi Tasto verde due volte e OK.
  • Codice di errore 35 (ab/a-a): è l’errore dell’assenza totale di segnale Sky. Controlla tutti i cavi e le connessioni tra decoder e TV, se i connettori sono ossidati o parzialmente svitati, o se i cavi sono usurati e da sostituire. Se hai un decoder Skybox scollegalo dalla corrente, tieni premuto sul telecomando il tasto Freccia verso l’altro, senza rilasciare il tasto ricollega il decoder alla presa di corrente e attendi 1 minuto che lampeggi la spia dei messaggi sul decoder, poi rilasci i tasto. Attendi 30 secondi e riaccendi il decoder con il tasto Sky.
  • Avviso 25 (My Sky e My Sky HD): in caso di malfunzionamento tecnico dell’impianto, effettua un reset del My Sky HD: prova a scollegare e ricollegare dal decoder Sky la presa di corrente, attendi circa un minuto prima di riaccendere il decoder, premi il tasto Sky sul telecomando del decoder Sky e verifica se i canali sono tornati a essere correttamente visibili.

Nessun segnale dalla parabola

Anche per questo messaggio le condizioni meteo potrebbero essere la causa del problema. Prova a scollegare il decoder dalla corrente elettrica e a disconnettere i cavi dell’antenna dalla presa a muro e dal decoder. Poi ricollega tutto e attendi 1 minuto prima di riaccendere il decoder. Prova a fare i test suggeriti prima per identificare l’errore.

Nessun segnale o schermo nero

Con questo messaggio il decoder ti sta segnalando che potrebbe esserci un problema tecnico all’impianto. Controlla che il decoder Sky sia correttamente collegato alla corrente e sia acceso e decoder e TV siano ben collegati con il cavo HDMI o SCART. Controlla anche se sul TV è selezionata la corretta sorgente video (scegli l’ingresso video HDMI premendo il tasto Source). Prova a sostituire il cavo HDMI o SCART se continui a non vedere i canali.

Potrebbe anche dipendere da un blocco del decoder. Sullo Sky Q:

  • spegni il decoder e stacca la spina di alimentazione elettrica.
  • riattacca la spina di corrente e attendi 2 minuti prima di riaccendere il tuo Sky Q premendo il tasto Home sul telecomando.

Schermo blu con presenza di audio o canale Sky senza audio

Se rilevi la presenza del segnale audio sui canali ma manca il segnale video prova a configurare il decoder così:

  • prova a fare l’aggiornamento del decoder;
  • scollega il cavo HDMI o SCART, controlla l’integrità del cavo e ricollegalo. Nel caso sia deteriorato sostituiscilo.
  • se ancora non funziona chiama l’assistenza tecnica di Sky

Se rilevi la presenza del segnale video sui canali Sky ma manca l’audio:

  • prova a scollegare il decoder dalla corrente e attendi 1 minuto.
  • se non funziona prova a fare l’aggiornamento del tuo decoder.
  • premi il tasto Menu o ?, seleziona la voce Audio, seleziona la voce mpeg dalla voce HDMI e premi il Tasto Verde per confermare la modifica.
  • controlla i cavi HDMI o SCART e i collegamenti a impianti audio esterni (se presenti) come Home Theater o Soundbar.

Immagine squadrettata

Se vedi a video le immagini dei canali squadrettate, il disservizio potrebbe essere causato dalla connessione non corretta tra impianto sat e decoder oppure dalle brutte condizioni del tempo.

Prova a risolvere così:

  • spegni il decoder e scollegalo dall’alimentazione;
  • verifica che il cavo coassiale sia avvitato bene sull’ingresso SAT IN 1, dietro al dispositivo;
  • riattacca la spina e attendi 2 minuti prima di riaccendere il decoder.
  • se il problema persiste chiama l’assistenza di Sky.

Decoder non connesso alla rete internet

Se non funzionano i servizi interattivi e on demand del tuo Sky Q, puoi verificare lo stato della connessione internet:

  • va in Impostazioni > Generali > Connessioni di rete e seleziona la voce Stato;
  • se la voce Connessione locale ha il segno ✘, seleziona Avanti
  • se la voce Connessione locale, ha il segno ✔ ma Connessione remota ha il segno ✘, controlla la tua connessione internet provando a navigare in Wi-Fi con un altro dispositivo.
  • logicamente verifica la tua connessione con un altro dispositivo (ad esempio uno smartphone o il PC) e verifica il corretto funzionamento del router di casa.

Have any Question or Comment?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli recenti