Nuovo Digitale Terrestre 2022 DVB T2
Guide e informazioni sul passaggio alla nuova Tv digitale in Italia.

DAZN, come mettere in pausa l’abbonamento e disattivarlo


pausa abbonamento dazn

C’è la sosta del campionato di Serie A per il Mondiale di calcio Qatar 2022? Non hai intenzione di pagare il servizio in streaming di DAZN durante questo periodo perché non ci sono eventi sportivi che ti interessano?

Ok. Ecco come mettere in pausa e disattivare l’abbonamento DAZN durante la sosta del campionato e anche nei mesi estivi.

Se sei abbonato a DAZN (soprattutto per la Serie A), ma vuoi risparmiare qualche soldino durante la lunga sosta per i Mondiali di calcio Qatar 2022, quando si ferma il massimo campionato di calcio italiano, hai la possibilità di mettere il tuo abbonamento in pausa.

Rimborso DAZN, come fare per richiedere un indennizzo se non funziona

Come disattivare il tuo abbonamento DAZN

Se hai intenzione di sospendere temporaneamente il tuo abbonamento DAZN (nei mesi di giugno e luglio oppure durante il Mondiale), puoi infatti attivare la modalità “metti in pausa il tuo account”. Così facendo il tuo abbonamento sarà sospeso al termine della mensilità che hai già pagato. Potrai poi riattivarlo il giorno che preferisci.

Nel periodo di pausa non potrai quindi vedere alcun contenuto di DAZN e non pagherai logicamente nulla.

Puoi sospendere il pagamento per un massimo di 2 mesi quante volte lo desideri (puoi scegliere se uno o due mesi). E se cambi idea puoi modificare quando vuoi la data di riattivazione.

Quando si può attivare la pausa dell’abbonamento DAZN?

Puoi attivare la pausa quando:

  • hai un abbonamento attivo alla fine di un periodo di prova;
  • se hai comprato l’abbonamento direttamente da DAZN, e non da un partner commerciale (ad esempio TIMVision);
  • se stai pagando l’abbonamento con paypal o carta di credito o Google Play.
  • Non è possibile utilizzare questa funzione se usi un altro metodo di pagamento (ad esempio Amazon o Apple). Ad esempio non è possibile mettere in pausa il servizio se hai attivato una carta o un codice prepagato.

DAZN, come cambiare la password dimenticata e fare il reset

Come mettere in pausa DAZN?

  • Accedi dal sito di DAZN nel menu alla voce Il Mio Account;
  • Inserisci i tuoi dati d’accesso (email e password) e clicca sul pulsante Vai al mio account;
  • Nel tuo profilo personale, vai alla sezione Abbonamento;
  • In fondo alla sezione clicca sul pulsante Pausa Abbonamento;
  • Nella schermata successiva inserisci la data di riattivazione. Ricorda che puoi cambiarla quando vuoi (rientrando sempre in questa sezione);
  • Conferma cliccando sul pulsante Si, voglio mettere in pausa l’abbonamento e sospender e il pagamento;
  • Sul sito di DAZN ricevere il messaggio di conferma della pausa con la data di riattivazione automatica del tuo abbonamento (a 29,99 € al mese).
  • Infine clicca su OK del messaggio di conferma.
  • Riceverai anche una email di conferma all’indirizzo email che hai usato per il tuo account.

Come detto è possibile mettere in pausa l’abbonamento DAZN per un massimo di 2 mesi, quante volte si vuole. È possibile cambiare la data di riattivazione quando vuoi nella sezione Il mio account del sito di DAZN.

Cosa succede alla riattivazione dell’abbonamento?

A seguito della data di riattivazione, l’abbonamento DAZN si riattiverà automaticamente ogni mese al costo della tariffa applicata, salvo disdetta richiedibile in qualsiasi momento.

  • Se hai un abbonamento STANDARD a 29,99 € al mese riattivando il tuo account a partire dal 2 agosto 2022 il prezzo del tuo abbonamento non subirà variazioni, rimanendo a 29,99 € al mese.
  • Se hai attivato una promozione a un costo inferiore ai normali listini (STANDARD e PLUS) riattivando il tuo abbonamento non potrai più sfruttare l’offerta e dovrai pagare la tariffa che hai scelto per attivare il servizio alle nuove Condizioni di Utilizzo.
  • Se però hai utilizzato DAZN con il piano PLUS (vedi qui cosa è il piano PLUS) , il tuo abbonamento si riattiva con lo stesso piano PLUS al costo di 39,99 € al mese.

E se non puoi mettere in pausa il tuo abbonamento? C’è lo sconto di 10 euro!

Se hai acquistato il servizio in streaming di DAZN con una fonte terza di pagamento (ad esempio con Amazon o Apple), e non puoi disattivare il tuo abbonamento per i mesi estivi, è possibile richiedere uno sconto da 10 euro massimo attraverso un codice regalo per evitare di pagare a prezzo pieno i mesi di giugno e luglio.

DAZN attraverso una email ti informerà sulla possibilità di richiedere due codici regalo da 5 euro (validi per due mesi) e ti fornirà il link per fare richiesta.

Come attivare il codice regalo:

  • vai su https://www.dazn.com/ da browser PC/Mac;
  • fai login con le tue credenziali;
  • sul menu a destra scegli Il mio account;
  • nella pagina della gestione dell’account vai su Redimi Codice;
  • inserisci il codice trovato nella email;
  • sarà attivato lo sconto di 5 euro per il mese successivo a quello che hai già pagato.
  • se invece il tuo abbonamento è scaduto a fine mese puoi inserire il codice da questa pagina https://www.dazn.com/it-IT/redeem/.

Cosa succedere se hai attiva l’opzione del canale ZONA DAZN su Sky?

Se hai sottoscritto l’opzione ZONA DAZN per vedere il canale satellitare su Sky con tutti i match di Serie A, sospendendo temporaneamente l’abbonamento non potrai più vedere nel periodo di pausa il canale sulla piattaforma di Sky. Potrai rivedere tutta la programmazione di ZONA DAZN solo alla fine della pausa dal momento della riattivazione del tuo abbonamento DAZN.

Come disdire l’abbonamento DAZN?

Se invece sei stufo dei servizi della piattaforma o vuoi fare economia puoi anche fare la vera e propria disdetta dell’abbonamento DAZN. Per evitare errori e incomprensioni puoi seguire la nostra guida dedicata:

Come fare la disdetta di DAZN in modo semplice

Have any Question or Comment?

2 comments on “DAZN, come mettere in pausa l’abbonamento e disattivarlo

Non funziona la partita Fiotentina-Salernitana
Come si fa ad ottenete il rimborso?
A chi si deve denunciare il mancato servizio?????

Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli recenti