Nuovo Digitale Terrestre 2022 DVB T2
Guide e informazioni sul passaggio alla nuova Tv digitale in Italia.

Come risintonizzare la TV dopo lo Switch Off


come risintonizzare tv switch off

Non riesci più a vedere i canali del digitale terrestre che fino a poco tempo fa ricevevi senza problemi? Cosa può essere successo?

Proviamo insieme a scoprire come risintonizzare la TV e come ritrovare i canali con questa guida semplice.

Ok, non si vedono più i canali (o alcune emettenti) sul tuo TV. Cosa fare? E perché non ci sono più? E come risintonizzare i canali del TV?

Il nuovo Switch Off

Devi sapere che a partire dal 15 novembre 2021 è ufficialmente partito il processo di riorganizzazione delle frequenze e il conseguente passaggio alle nuove tecnologie del digitale terrestre. Una transizione programmata per aree geografiche e regioni.

Scopri qui il calendario aggiornato dello Switch Off 

Questo nuovo Switch Off della TV digitale comporta, per il 2021 e fino alla primavera del 2022, lo spegnimento di alcune frequenze TV (dette Multiplex) e lo spostamento di moltissimi canali TV su altre frequenze.

Inoltre le emittenti nazionali e locali adotteranno progressivamente dei nuovi standard per le trasmissioni TV che obbligheranno i telespettatori ad adeguare i propri dispositivi di ricezione.

Scopri se il tuo TV è compatibile con i nuovi standard del digitale terrestre

Quindi per prima cosa ti consigliamo di verificare se il tuo televisore o decoder è compatibile con la nuova tecnologia della TV.

  • Per prima cosa controlla sul manuale o nella scheda tecnica del tuo dispositivo è presente l’indicazione della codifica video Mpeg-4 e poi dello standard DVB T2 HEVC main 10
  • Se il tuo TV è compatibile con il codec Mpeg-4 potrai vedere sul digitale terrestre tutti i canali sino alla fine del 2022.
  • Se il tuo TV è compatibile con lo standard DVB T2, potrai inoltre continuare a vedere i canali anche dopo il passaggio al nuovo standard del dtt programmato a partire dal gennaio 2023.
  • Se non riesci a trovare il manuale o non nei documenti del tuo dispositivo non ci sono indicazioni specifiche, segui la nostra guida per la verifica della compatibilità dell’apparecchio TV.

Come risintonizzare i canali TV?

Se hai verificato che il tuo TV o decoder è compatibile, dopo ogni Switch Off stabilito dal calendario del passaggio quindi è necessario risintonizzare i canali del tuo decoder o TV. Il consiglio è fare una ricerca dei canali più volte, e ogni volta si verifica un cambiamento dei canali.

É una procedura molto semplice. Puoi scegliere se fare la sintonizzazione automatica o quella manuale (magari perché non riesci a trovare un canale specifico).

Come fare la risintonizzazione automatica della TV

  • dal tuo telecomando del TV o decoder premi il tasto Menu;
  • seleziona la voce Impostazioni;
  • entra nella sezione dedicata ai canali;
  • poi scegli l’opzione ricerca canali;
  • le voci dei vari Menu potrebbero cambiare a seconda della marca e del modello di dispositivo;
  • il dispositivo potrebbe richiederti un codice PIN per eseguire l’operazione, che potresti trovare nel manuale. Trova il codice di sblocco e digitalo con il telecomando (ad esempio 0000, 1111, 1234);
  • in seguito cerca l’opzione sintonizzazione automatica;
  • poi avvia la ricerca dei canali;
  • attendi la risintonizzazione delle frequenze;
  • al termine della ricerca troverai una lista di canali TV e radio ordinata secondo la numerazione automatica LCN.
  • premi su OK per confermare e memorizzare la lista.
  • Successivamente puoi accedere alla lista premendo il tasto LIST del telecomando.

Come fare la risintonizzazione manuale della TV

Se vuoi invece ricercare solo alcuni canali che sono scomparsi dalla TV, oppure se non riesci propri a trovare alcuni canali con la sintonizzazione automatica, puoi provare a ricercare le emittenti con la procedura di ricerca manuale. Procedi così:

  • dal tuo telecomando del TV o decoder premi il tasto Menu;
  • seleziona la voce Impostazioni;
  • entra nella sezione dedicata ai canali;
  • poi scegli l’opzione ricerca canali;
  • le voci dei vari Menu potrebbero cambiare a seconda della marca e del modello di dispositivo;
  • il dispositivo potrebbe richiederti un codice PIN per eseguire l’operazione, che potresti trovare nel manuale. Trova il codice di sblocco e digitalo con il telecomando (ad esempio 0000, 1111, 1234);
  • in seguito cerca l’opzione sintonizzazione o ricerca manuale;
  • poi seleziona oppure inserisci la frequenza (in MHz) o il canale (VHF o UHF) da scansionare;
  • qui puoi consultare l’elenco delle frequenze dei canali nazionali;
  • e avvia la ricerca della frequenza e attendi il completamento della scansione;
  • al termine della ricerca troverai la lista di canali TV e radio presenti sul quel determinato Multiplex (frequenza TV).
  • premi su OK per confermare e memorizzare la frequenza.
  • Successivamente puoi accedere alla lista generale dei canali premendo il tasto LIST del telecomando.

Have any Question or Comment?

16 comments on “Come risintonizzare la TV dopo lo Switch Off

Enrica Ballabio

Sono già in possesso del decoder per il digitale terrestre e la risintonizzazione è già stata fatta. Riesco a vedere tutto quello che vedevo prima compresi i canali RAI TV, Non trovo pià i canali RADIO RAI e soprattutto RADIO DUE. Ciò avviene da lunedì 24 gennaio 2022. Come posso fare a risintonizzare i canali RADIO RAI?

Reply
Admin

Buongiorno Enrica,

i canali Radio Rai non sono più trasmessi sul MUX Rai Regionale nel nord Italia (Piemonte e Lombardia e provincia di Piacenza per ora). Ma dovrebbero tornare entro fine 2022 o nei primi mesi del 2023 secondo il piano nazionale delle frequenze Rai.
Per seguire i canali radio sul tuo TV puoi scaricare e installare l’app RaiPlay Sound se possiedi una Smart TV compatibile e connessa a internet.

Reply
Flavio

Buongiorno ,
ho un televisore samsung di circa 3 anni ho fatto la sintonizzazione automatica e adesso vedo tutti i canali in ordine sparso e non riesco ad avere il classico ordine che avevo prima .
cosa devo fare
grazie

Reply
Admin

Ciao Flavio,

devi andare nelle impostazioni del tv e settare come attiva la numerazione automatica LCN per i canali.
Poi rifai la sintonizzazione automatica di tutti i canali.

Reply
Gabriella

Buongiorno sono di Genova zona Struppa è da una settimana che non vediamo tv8 cielo e altri canali. Premetto che abbiamo già risintonizzato i canali e abbiamo tv di ultima generazione

Reply
Anna

Abito in zona Gargano ( nord Puglia ) e da ieri mattina ( 8 marzo ) non riesco a ritrovare più la mia RADIO3 sul mio Tv Smart di 11 anni fa sebbene lo abbia corredato di un decoder . Come posso tornare a seguire RADIO3 ( e volendo anche le altre radio ) ? Quale sarà il nuovo canale dopo lo Switch off?

Reply
Admin

Buongiorno,

I canali radio Rai nn sono più trasmessi sul dtt, ma dovrebbero tornare entro la fine del 2022
https://www.nuovodigitaleterrestre.it/come-ritrovare-i-canali-radio-rai-sulla-tv-dopo-lo-switch-off/

Reply

Sono riuscita a risintonizzare tutti i programmi nazionali piu’ LA7 ma esce il numero nuovo del canale regionale ma non trovo piu’ A3, TELEVENEZIA TELENORDEST E RETE VENETA TV LOCALI VENETO , CHE FARE PER RECUPERARLE.

Reply
Admin

Buongiorno,

le tv locali sono state spostate su frequenze tv differenti.
In particolare alcune nel Veneto sono state ricollocate nel Mux Raiway Veneto.
Puoi provare a ritrovare i canali con una ricerca manuale inserendo il canale 42 UHF frequenza 642 Mhz.

Reply
marco

abito i provincia di RE…provavevriprova mail tv8 e cielo niente da fare buio pestp

Reply
marco

abito in provincia di reggio emilia …prova e riprova ma di tv 8 e cielo niente..

Reply

Dal 31 maggio 2022 non riesco più a vedere vari canali tipo real time, Dmax e altri, ho fatto varie risonintazioni ma niente da fare. Come posso fare per rivedere i vostri canali

Reply
Elena

Abito in toscana, e da alcuni giorni non riesco a vedere i canali della 7 e skytg24, cosa posso fare?

Reply
Admin

Buongiorno,

nella tua regione è in corso il processo di liberazione delle frequenze TV.

Molti canali nazionali e regionali hanno cambiato frequenza e tecnologia di trasmissione. È normale non riuscire a ricevere momentaneamente alcuni canali. Ti consigliamo di aver pazienza per qualche giorno e fare numerose risintonizzazioni automatiche dei canali.

Consulta qui tutte le info, le istruzioni e il calendario dei lavori di switch off nella tua regione con la data per il tuo comune: https://www.nuovodigitaleterrestre.it/nuova-tv-digitale-toscana-quando-arriva-date-comuni-passaggio/

Se non riesci a ritrovare i canali dopo almeno una settimana dalla fine dei lavori puoi provare con una ricerca manuale, qui è spiegato come fare: https://www.nuovodigitaleterrestre.it/cosa-fare-se-non-si-vedono-i-canali-del-digitale-terrestre/

Qui invece puoi trovare tutte le frequenze dei canali nazionali: https://www.tvdigitaldivide.it/lista-canali-tv-digitale-terrestre/

Qui la nostra guida con le indicazioni per ritrovare i canali indicati:
https://www.nuovodigitaleterrestre.it/come-ritrovare-il-canale-la7-sul-digitale-terrestre-dopo-switch-off/
https://www.nuovodigitaleterrestre.it/come-ritrovare-sky-tg24-canale-e-frequenza-sul-digitale-terrestre/

Se verifichi che il tuo impianto non riesce a ricevere bene i segnali tv, potrebbe essere necessario l’adeguamento tecnico dell’antenna. Consigliamo quindi di fare i test indicati nella nostra guida per verificare se il possibile disservizio è causato dalla tua antenna. https://www.nuovodigitaleterrestre.it/cosa-fare-se-non-si-vedono-i-canali-del-digitale-terrestre/

Con il processo di refarming delle frequenze molti canali locali non saranno più visibili, e c’è la possibilità che alcuni canali nazionali e locali siano trasmessi con un segnale meno potente. Quest’ultimo caso potrebbe provocare difficoltà di ricezione.

Se il tuo impianto d’antenna è canalizzato (per esempio è un impianto condominiale) con filtri e centraline c’è la possibilità che non sia ottimizzato per ricevere le nuove frequenze. Consigliamo la verifica dell’impianto se non si riescono a ricevere i canali a causa dell’antenna.

Saluti

Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli recenti