Nuovo Digitale Terrestre 2022 DVB T2
Guide e informazioni sul passaggio alla nuova Tv digitale in Italia.

Nuova TV digitale Sardegna 2021: calendario Switch-Off e Refarming


switch-off refarming sardegna 2021 nuova tv digitale

A partire dal 15 novembre 2021 iniziano i lavori di liberazione delle frequenze TV in favore della telefonia mobile e il passaggio alla codifica Mpeg-4.

La primissima fase dello Switch-Off e del passaggio della nuova TV digitale inizia dalla Sardegna, con il processo di refarming. vediamo insieme il calendario completo.

In attesa dell’arrivo del nuovo standard della TV digitale terrestre, la prima tappa del nuovo Switch-Off della televisione, come è già accaduto per la transizione dall’analogico, parte dalla bellissima regione della Sardegna.

Dal 15 novembre 2021 infatti gli operatori tv nazionali e locali dovranno abbandonare in tutta l’isola le frequenze della banda 700 MHz per far spazio alle nuove tecnologie della telefonia mobile. Il processo di refarming (la riassegnazione dei diritti d’uso delle frequenze) finirà intorno al 2 dicembre 2021.

Ecco il calendario del refarming completo:

  • 15 e 17 novembre 2021Iglesiente;
  • 16 novembre 2021: Sulcis;
  • 18 novembre 2021: CagliariGerrei e Marmilla;
  • 19 novembre 2021: Oristano e provincia;
  • 22 novembre 2021: Barbagia;
  • 23 e 24 novembre 2021: Sassari e parte della provincia;
  • 25 e 26 novembre 2021: Gallura;
  • 29 e 30 novembre 2021: Nuoro e parte della provincia;
  • 1 dicembre 2021: Ogliastra;
  • 2 dicembre 2021: Sarrabus e parte dell’Ogliastra.

Scarica il calendario in pdf con le date dello Switch Off comune per comune in Sardegna.

In questo periodo le reti locali e nazionali spegneranno le trasmissioni sulle frequenze da liberare e le riaccenderanno nelle nuove frequenze (Mux) riassegnate.

Il refarming del Mux Rai che veicola l’informazione regionale nell’Area 1A Sardegna si svolgerà tra il 3 gennaio 2022 e il 4 gennaio. In questa data i canali Rai 1, Rai 2, Rai 3 e Rai News 24 cambieranno frequenza (canale 37 e 43 UHF) e codifica video.

Sempre a partire dal 15 novembre 2021 sino al 18 dicembre 2021 le emittenti nazionali e locali che trasmettono in Sardegna saranno obbligate a trasmettere i canali in codifica e compressione audio-video Mpeg-4, mantenendo lo standard DVB T. Questa tecnologia consentirà agli operatori di risparmiare una certa quantità di banda per ogni Multiplex e darà la possibilità di trasmettere i canali in HD.

Vedi qui il calendario nazionale aggiornato al DVB T2

Cosa fare durante la prima fase di Switch-Off della Sardegna

Lo spegnimento e la riaccensione dei canali su differenti frequenze TV  farà sparire le emittenti dalla tua televisione. Per ritrovarle tutte puoi fare una sintonizzazione automatica con il tuo TV o decoder. In questa guida è spiegato in modo semplice come fare.

Cosa fare se non si vedono i canali del digitale terrestre

Inoltre a partire dalle date del calendario per ricevere i canali del digitale terrestre nel tuo comune dovrai avere un TV o decoder compatibile con la codifica Mpeg-4 in grado di ricevere i canali HD.

Verifica quindi se il tuo dispositivo è compatibile sintonizzando il tuo decoder o TV su uno dei canali in alta definizione trasmessi sul dtt: ad esempio Rai 1 HD (500), Canale 5 HD (505), La7 HD (507).

Se non riesci a ricevere nessuno di questi canali in alta definizione probabilmente non hai a casa un dispositivo compatibile e dovrai dotarti di TV o decoder per vedere l’HD.

Come capire se il vostro TV è compatibile con il DVB T2

Puoi approfittare dei Bonus TV per acquistare un decoder compatibile con il DVB T2 e la codifica Mpeg-4 (con il Bonus TV da 30 euro) o per rottamare un vecchio televisore ed acquistarne uno nuovo compatibile con la nuova TV digitale (con il Bonus Rottamazione TV).

Come ottenere il Bonus TV da 30 euro e a chi spetta

Come richiedere il Bonus Rottamazione fino a 100 euro

Mappe: https://www.openstreetmap.org/

Have any Question or Comment?

23 comments on “Nuova TV digitale Sardegna 2021: calendario Switch-Off e Refarming

Giampaolo Usai

Su che frequenza verrà trasmessa rai uno a partire dal 4 gennaio 2022? Su che frequenza verrà trasmesso Focus TV a partire dal 15 novembre 2021?

Reply
Admin

Buongiorno Giampaolo,

in teoria il Mux Regionale Rai (così di chiamerà) che trasmette Rai 1 sarà trasmesso dal prossimo 4 gennaio in tutta la Sardegna sulla frequenza 43 UHF. Mentre Focus Tv se rimarrà nel Mux 2 di Mediaset sarà trasmesso sulla frequenza 36 UHF in Sardegna. Ma nulla è sicuro in questa transizione alla nuova tv digitale.

Reply
Maria rita cabras

Curiosando nella lista dei comuni ho visto che Bono prov Ss non è presente nella lista come mai?

Reply
Admin

Buongiorno Maria Rita,

il comune non è presente nella lista ufficiale. Fai riferimento al comune più vicino per il passaggio nel tuo comune.

Reply
SilviaFloris

Salve, io dal 20 ottobre con un televisore nuovo e quindi compatibile con la nuova tecnologia ho perso quasi tutti i canali minori tipo rai4, raimovie e tutti gli altri, la rai va e viene la 7 sparita.Cosa sta succedendo? Aspetto il il 18 novembre o mi rassegno? Grazie mille

Reply
Admin

Buongiorno Silvia,

a partire dal 15 novembre in tutta la Sardegna sarà effettuato un importante spostamento di canali e una liberazione di frequenze.
Se il tuo TV è compatibile con i canali HD, in questo periodo di switch off puoi fare in modo continuo e ripetitivo molte risintonizzazioni dei canali.
Qui è spiegato come fare: https://www.nuovodigitaleterrestre.it/come-ritrovare-i-canali-rai-se-non-si-vedono-dopo-lo-switch-off/
https://www.nuovodigitaleterrestre.it/cosa-fare-se-non-si-vedono-i-canali-del-digitale-terrestre/
E con pazienza dovrai attendere che nella tua zona tutti gli operatori tv riorganizzino tutte le frequenze e le trasmissioni.

Reply
SilviaFloris

Grazie, ho trovato per caso la tua risposta.Io sono a Cagliari e il 18 novembre c ‘è stato il refarming e la situazione é migliorata ma ancora non vedo Real Time e qualche altro canale che mi interessa cioe Cielo e 8 nonostrante abbia rifatto la sintonizzazione decine di volte. Per Real time ho fatto anche la sintonizzazione nanuale ma non lo trovo ma non demordo

Reply
Admin

News: se abiti nella zona dell’oristanese, risintonizzando il tv potrai ricevere da oggi i canali Rai 1 HD, Rai 2 HD, Rai 3 HD, Rai News Test, Rai 3 TGR Sardegna Test sul nuovo mux Rai R test trasmesso sul canale UHF 45 (666 MHz).

Reply
Antonio

Buongiorno, ho fatto la nuova sintonizzazione ma molti canali non gli trova, i canali mediaset si, ma canali come focus, giallo top Crimea cielo dmax ecc non gli trova piu

Reply
Admin

Buongiorno Antonio,

in questo periodo in Sardegna è in corso il processo di refarming che libererà delle frequenze TV. Il processo terminerà il 2 dicembre. Molti canali nazionali saranno spostati di frequenza. Altri canali soprattutto locali potrebbero anche sparire per sempre. E’ possibile che in questa fase di transizione alcuni Multiplex rimangano spenti o trasmettano con un segnale basso.
Per ritrovarli sul tuo TV devi avere un po’ di pazienza e soprattutto è necessario fare numerose risintonizzazioni.

Qui è spiegato come fare per ritrovare i canali Rai:
https://www.nuovodigitaleterrestre.it/come-ritrovare-i-canali-rai-se-non-si-vedono-dopo-lo-switch-off/
Qui è spiegato come fare per ritrovare i canali Mediaset:
https://www.nuovodigitaleterrestre.it/cosa-fare-se-i-canali-mediaset-non-si-vedono-dopo-lo-switch-off/

https://www.nuovodigitaleterrestre.it/cosa-fare-se-non-si-vedono-i-canali-del-digitale-terrestre/:

Reply
Pinello

Buon giorno Pinello,
io abito al poetto di cagliari dove in teoria dal 18 novebre avrebbero dovuto switchare le frequenze. Qualcosa deve essere accaduto perchè la mattina non vedevo alcuni canali ma è stato sufficente risintonizzre il televisore e sono ricomparsi tutti. Il mio problema è che ho 2 televisori aqcuistati prima del 2013 che sui canali 100 e 200 non visualizzano nulla e che in teoria non dovrebbere essere predisposti per il DVB-T2 ma come mai si vede tutto? Non è che hanno fatto finta di spegnere le vecchie frequenze e poi le hanno riaccese?
Grazie

Reply
Admin

Ciao Pinello,

il 18 novembre è stato messo in atto il processo di refarming, cioè lo spostamento dei canali del dtt per liberare le frequenze sopra i 700 MHz.
Non è stato eseguito il passaggio al nuovo standard DVB T2 che invece è programmato per il 2023.
Attualmente nessun canale del digitale terrestre, tranne quelli test, sono trasmessi con questo nuovo standard.
Per questo motivo puoi vedere tutti i canali.
Progressivamente sino alla fine del 2022 i canali nazionali e locali cambieranno solo codifica video e per riceverli sarà necessario un dispositivo compatibile con i canali HD.

Reply
Pinello

Grazie mille per l’esauriente spiegazione.

Reply
Luca

Buongiorno

Vivo a Sassari, oggi ho risintonizzato 3 TV (1 nuovissimo e 2 con decoder) ma in nessuno dei 3 la ricezione è accettabile: tutti i canali si vedono a scatti e disturbati.

Per provare, ho riutilizzato il vecchio decoder dbt1 per vedere almeno i canali del mix rai, e funzionano perfettamente.

Sapete cosa potrebbe essere?

Reply
Admin

Buongiorno Luca,

devi avere un po’ di pazienza. In questi giorni in Sardegna sino alla prima parte di dicembre è attivo il processo di liberazione delle frequenze TV.
In questo momento nella tua regione molti Multiplex vengono accesi e spenti all’interno della fase della riorganizzazione dei canali.
Il problema che riscontri potrebbe essere causato da un segnale un’ po’ debole trasmesso nel tuo comune che viene ricevuto in modo sensibilmente differente dai vari tuner dei tuoi dispositivi che appunto possono avere delle sensibilità di ricezione differenti.
E’ anche possibile che in questo momento di passaggio e switch off siano presenti delle interferenze che poi andranno a scomparire al termine dei lavori.

Il consiglio è sempre quello di fare numerose risintonizzazioni automatiche.
E puoi seguire questa guida per fare tutti i test: https://www.nuovodigitaleterrestre.it/cosa-fare-se-non-si-vedono-i-canali-del-digitale-terrestre/

Reply
Luca

Grazie mille.

Risintonizzerò spesso. Ieri sono apparsi almeno i canali RAI, che ora si vedono perfettamente. Per i restanti canali attenderò

Reply
Michele

Salve, qui a Sassari il 23 novembre c’è stato il teorico passaggio al DVB-T ma stranamente dopo avere risintonizzato il mio vecchio TV (HD ready ma senza nuovo decodificatore…) riesco ancora a vedere tutti i canali.
Si trattava solo di un cambio di frequenze?
Quando avverrà l’effettivo cambio di decodifica?…sinceramente la cosa è molto confusa…(all’italiana…)

Reply
Admin

Ciao Michele,

nel comune e in provincia di Sassari, come spiegato nella guida, è stato avviato pochi giorni fa il processo di liberazione delle frequenze della banda 700 MHz. Non è stato fatto nessun cambio tecnologico generalizzato in queste date. Sono invece stati spostati molti canali che si sono riorganizzati in nuovi Mux. E alcuni canali locali sono stati chiusi definitivamente (come Olbia TV, Super TV Oristano o Canale 12).

Come è spiegato in questa nostra guida https://www.nuovodigitaleterrestre.it/il-calendario-del-passaggio-al-dvb-t2-date-regioni/ il passaggio alla nuova versione del digitale terrestre verrà effettuato solo nel 2023. Nel frattempo molti canali cambieranno solo la codifica audio-video. E’ tutto spiegato nel nostro articolo sulla Road Map del passaggio.

Reply
Michele

Grazie Admin per l’ulteriore chiarimento….. mi sa che aspetterò l’estate per sostituire la tv senza la nuova codifica. ;-P

Reply
Antonello Dongu

Buongiorno,
Utente di Mores (Ss) con antenne puntate a Badde Urbara…
Alla data odierna i canali Rai si vedono bene solo con i decoder vecchi… con i decoder nuovi non si vede niente di niente e non si riesce neanche ad acquisire i canali, nonostante le frequenti e continue sintonizzazioni…
Non si sa più cosa fare e come procedere….
Consigli?

Reply
Admin

Ciao Antonello,

i modelli e marche di decoder possono avere i tuner DVB-T con sensibilità differenti. Perciò, se il segnale che arriva alla tua antenna è debole, e se i nuovi decoder che hai comprato sono di qualità “economica”, potrebbero avere delle difficoltà di ricezione.
Verifica se i tuoi nuovi dispositivi sintonizzano i canali in banda VHF, perché il Mux 1 Rai è trasmesso nella tua zona sul canale 5 VHF.
Gli altri due mux Rai sono invece trasmessi sui canali 26 e 40 UHF.
Prova anche una sintonia manuale se i dispositivi lo permettono.
https://www.nuovodigitaleterrestre.it/come-ritrovare-i-canali-rai-se-non-si-vedono-dopo-lo-switch-off/

Reply
Luciano Serra

Buongiorno,da costa rey prima vedevo i segnali del digitale terrestre con antenne direzionate al monte mini mini con logaritma uhf 21/69 Mz e uhf chiedo e attivo il ripetitore e le vecchie antenne vanno bene ? Grazie per la vs. Risposta.

Reply
Admin

Buonasera Luciano,

dopo lo switch off della Rai non dovrebbero più essere utili antenne configurate per le frequenze VHF.
Dalla postazione del Monte Minniminni da Villassimius sono trasmessi attualmente nel tuo comune i mux Cairo Due, D-free, Rai MR08 regionale, Rai A, Rai B, Mediaset 1, Mediaset 2, Mediaset 3, Mediaset 4, Mediaset 5, Persidera 1, Persidera 3, TIMB2. Cioè quasi tutti i mux dei canali nazionali.

Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli recenti