Nuovo Digitale Terrestre 2021 DVB T2
Guide e informazioni sul passaggio alla nuova Tv digitale in Italia.

I decoder Sky sono compatibili con la nuova TV digitale terrestre DVB T2?


sky q compatibile nuova tv digitale terrestre

Sei un abbonato Sky? Guardi anche i canali del digitale terrestre con il decoder della pay-tv? Forse ti stai chiedendo se i decoder Sky sono compatibili con la nuova TV digitale DVB T2?

Scopriamolo con questa guida.

Il passaggio al nuovo digitale terrestre è stato rimandato di qualche mese. Urge però attrezzarsi ugualmente con apparecchi TV compatibili per non rimanere con lo schermo nero nei prossimi mesi.

Infatti a partire dal 15 novembre 2021 saranno introdotti alcuni standard tecnologici per le trasmissioni TV che obbligheranno i canali e anche i telespettatori a utilizzare dei dispositivi (TV o decoder) compatibili. Vedi qui come capire se il tuo TV è compatibile.

Dal gennaio 2023 poi arriverà il nuovo standard DVB T2 per le trasmissioni sulla piattaforma digitale terrestre. Nel fatidico Switch off le emittenti televisive spegneranno le trasmissioni in DVB-T e trasmetteranno i loro canali solo con lo nuovo standard. Vedi qui il calendario degli Switch off aggiornato.

A partire da queste date non sarà più possibile la ricezione delle trasmissioni televisive con tecnologia digitale terrestre se non con televisori compatibili con DVB T2, oppure, se acquistati prima del 2017, resi idonei alla ricezione da apposito decoder.

Ma se sei un abbonato Sky, che è solito guardare anche i canali del digitale terrestre, cosa devi fare?

Abbonati con decoder Sky Q

Se hai un abbonamento con il decoder Sky Q (Platinum o Black o Sky Q per Fibra), puoi stare tranquillo. Il nuovo decoder interattivo di Sky è dotato di tuner DVB T2 recentemente aggiornato con i codec HEVC main 10. Perciò il tuo dispositivo, se collegato all’antenna terrestre sarà in grado di sintonizzare tutti i canali HD con la codifica Mpeg-4 / H.264 e, a partire dal 2023, di ricevere tutti i canali del nuovo digitale terrestre. E in sintesi non devi fare nulla.

Se hai sottoscritto un abbonamento Sky Q Platinum con l’uso di decoder Sky Q Mini in altre stanze, in questo caso ancora i decoder periferici di Sky non sono stati ancora aggiornati per la visione dei canali in DVB T2, e non è ancora possibile vedere i canali del nuovo digitale terrestre. Ma secondo quanto riferito da Sky saranno aggiornati presto.

Scopri come ritrovare i canali del digitale terrestre su decoder Sky

Abbonati con decoder My Sky e My Sky HD

Se invece hai l’abbonamento con la pay-tv con in dotazione i decoder My Sky o My Sky HD, e se solito vedere i canali del digitale terrestre con il decoder Sky (che ha il tuner dtt integrato) o con la chiavetta Digital Key, in questo caso i tuoi dispositivi non sono compatibili con la nuova TV digitale (DVB T2) e non saranno neppure aggiornati da Sky.

Se possiedi un decoder My Sky di vecchia generazione o se vedi la tv digitale terrestre con la Digital Key esterna, il tuo dispositivo non è compatibile neanche con la codifica Mpeg-4 che sarà adottata da molte emittenti sul dtt a partire dal 15 novembre. In questo specifico caso dovrai cambiare subito dispositivo (decoder o TV) per continuare a vedere i canali in HD del digitale terrestre.

Se invece possiedi un decoder My Sky HD con tuner DVB-T integrato puoi vedere anche i canali HD sul digitale terrestre e non dovrai cambiare sino al 2023.

Perciò per continuare a vedere i canali del dtt in DVB T2 con Sky dal 2023, perciò puoi:

  • scegliere di collegare il segnale del digitale terrestre al televisore (che però deve essere compatibile con il DVB T2 HEVC main 10 e puoi controllare qui se è compatibile);
  • puoi passare a Sky Q richiedendo a Sky l’avanzamento tecnologico;
  • puoi acquistare e collegare al TV (non compatibile) un decoder per il digitale terrestre DVB T2 (guarda se puoi accedere al Bonus TV)

Scopri qui come verificare se il tuo TV è compatibile.

Have any Question or Comment?

71 comments on “I decoder Sky sono compatibili con la nuova TV digitale terrestre DVB T2?

MARINA SPINI

non si capisce una beata fava da questa spiegazione 🙁

Reply
Admin

Gentile Marina,

non è così difficile leggere e comprendere ciò che spiega la guida.
Se hai Sky Q nel tuo abbonamento Sky il decoder è compatibile con il nuovo digitale terrestre.
Se non ha Sky Q non è compatibile.
Dipende anche da cosa stai cercando tu…

Reply
Claudio Cassani

Sig.ra Marina la frase giusta che doveva scrivere era “IO NON CAPISCO UNA BEATA FAVA”… perché con “non si capisce” coinvolge anche chi, come il sottoscritto, ha capito benissimo.

Reply
Claudio Giacopetti

Ho sky go ma non vedo i canali ad esempio rai4 rai5 ecc ecc. Come mai?

Reply
Admin

Ciao Claudio,

i canali Rai non sono stati mai trasmessi su Sky Go. L’app di Sky trasmette solo i canali inclusi nei pacchetti Sky.

Paola

Mi ha chiamato oggi sky. Ho my sky hd senza chiavetta. Mi hanno detto che entro 1 mese non potrò più vedere i canali del digitale terrestre e di passare subito a sky q black. È vero?

Reply
Admin

Ciao Paola,

è scritto nell’articolo. Se riesci a sintonizzare almeno un canale HD sul digitale terrestre con il decoder Sky, allora significa che il dispositivo è compatibile con il canali del dtt sino al 2023. Se invece non puoi vedere nessun canale in HD, allora significa che pian piano non riuscirai più a vedere molti canali sul dtt e dovrai cambiare decoder.

Reply
Simon

In realtà, con decoder Sky Q e tv pre-2017 non si riesce a sintonizzare tutti i canali del DT come Rai Gulp, Yoyo, Mediaset Italia 2 ecc.

Giancarlo

La guida è chiara (grazie), così come è chiaro che lei potrebbe essere un po’ più educata […una beata fava….] con chi impiega del tempo a scrivere una guida per tutti.

Reply
Francesco

se compro un decoder SKY Q ma poi disdico l’opzione HD dell’abbonamento (l’avevo già disdetta per my SKI HD), vedo ugualmente il nuovo digitale terrestre ?
grazie

Reply
Admin

Ciao Francesco,

l’opzione HD è per i canali satellitari o via fibra oppure per i programmi on demand dell’abbonamento Sky.
I canali in HD del digitale terrestre visibili con il decoder Sky sono ricevibili anche senza questa opzione, anche perché sono tutti canali gratuiti normalmente sintonizzabili da un qualsiasi televisore.

Reply
mario medici

Sino ad oggi vedevo i programmi Sky sul mio tv “analogico” grazie al decoder MY sky posizionato in mansarda. Ora come posso vedere sky sulla nuova tv dvb t2 visto che non mi sembra preveda canali analogici? Grazie

Reply
Admin

Ciao mario,

i canali analogici non sono più trasmessi dal 2012 sul digitale terrestre. Intendi magari che avevi un vecchio TV (forse a tubo catodico?) e ora lo hai cambiato con uno più nuovo? Oppure ci stai chiedendo se i canali del digitale terrestre si vedranno con l tuo decoder My Sky?
Per la prima domanda, puoi continuare a vedere i canali di Sky (satellitari) con il nuovo tv collegato al decoder My Sky.
Mentre dovrai acquistare un decoder DVB T2 per vedere dal 2023 i canali del digitale terrestre oppure dovrai sostituire il decoder Sky con uno Sky Q. Sempre se il tuo nuovo TV non prende già i canali con lo standard DVB T2. Per capire se funzionano fai questo test: https://www.nuovodigitaleterrestre.it/come-capire-se-il-vostro-tv-e-compatibile-con-il-dvb-t2/

Reply
Elisabetta

Mi scusi la domanda ma non ho nessuna dimestichezza con la tecnologia: sono abbonata Sky e ho un televisore Sony Bravia, acquistato prima del 2017. Il decoder attuale mi é stato fornito anni fa quando mi sono abbonata. Devo cambiare decoder o televisore? Se cambiassi televisore, posso conservare lo stesso decoder?

Reply
Admin

Buongiorno Elisabetta,

è semplice. Ma prima facciamo una premessa: il cambio di tecnologia riguarda solo la tv digitale terrestre e non quella satellitare (di Sky). Perciò i canali Sky via satellite non subiranno modifiche per la ricezione.

Se hai sostituito il decoder Sky recentemente (massimo un anno e mezzo) allora significa che hai il decoder Sky Q, che è compatibile con il nuovo digitale terrestre. Se invece hai un decoder My Sky HD, a partire dal 2023 non sarà più compatibile con questa tecnologia DVB T2 del dtt.

Anche il tuo TV potrebbe non essere compatibile con il DVB T2 data l’età. Puoi comunque verificarlo con il nostro test, assicurandoti che l’antenna del digitale terrestre sia collegata direttamente al TV e che la fonte selezionata sia quella dei canali dtt del televisore: https://www.nuovodigitaleterrestre.it/come-capire-se-il-vostro-tv-e-compatibile-con-il-dvb-t2/

Dipende anche come di solito guardi i canali del digitale terrestre (ad esempio quelli locali), se attraverso il TV o il decoder Sky (numerazione 5000).

Le soluzioni sono:
1) puoi chiedere a Sky il cambio di decoder con Sky Q (in questo periodo per i clienti con più di 3 anni di abbonamento c’è un sconto);
2) se il tuo televisore non passa i test, puoi acquistare un nuovo TV compatibile (qui trovi la lista del ministero https://www.nuovodigitaleterrestre.it/quali-sono-le-tv-compatibili-con-il-nuovo-digitale-terrestre/)
3) puoi acquistare un decoder per il dtt compatibile da abbinare al TV (qui quelli che ti consigliamo noi https://www.nuovodigitaleterrestre.it/quale-decoder-comprare-per-il-nuovo-digitale-terrestre-dvb-t2/)

Se devi sostituire il TV qui è spiegato come accedere al Bonus Rottamazione TV https://www.nuovodigitaleterrestre.it/bonus-rottamazione-tv-2021-100-euro-come-funziona-come-richiederlo/
Qui invece come ottenere il Bonus TV da 30 euro per un decoder nuovo: https://www.nuovodigitaleterrestre.it/bonus-tv-come-ottenere-lo-sconto-di-50-euro-e-a-chi-spetta/

Reply
stellario

possiedo un decoder masky hd via satellite vorrei sapere se continuera a funzionare o se devo passare a sky q grazie

Reply
Admin

Buongiorno stellario,

dal 2023 per vedere i canali del digitale terrestre con lo standard dvb t2 attraverso un decoder Sky è necessario lo Sky Q.
Per i canali satellitari invece è sufficiente il decoder My Sky HD perché è compatibile con gli standard dei canali sat (che non sono gli stessi del digitale terrestre).

Reply
Fab

Cosa devono fare gli abbonati Sky digitale terrestre che utilizzano un modulo CAM direttamente inserito nel televisore?
Una volta acquistato un decoder esterno DVBT2 e fatto lo switch-off, come potremo utilizzare il modulo CAM e la smart card?

Reply
Admin

Ciao Fab,

tutto dipende dalla compatibilità del modulo CAM che possiedi per vedere le pay-tv sul digitale terrestre. Se è compatibile con il dvb-t2 HEVC con il profilo colore a 10 bit allora potrai usarla anche nel 2023. Devi controllare le specifiche della CAM. Alcuni moduli in commercio infatti sono già compatibili con il nuovo standard e con la codifica Mpeg-4.

Se invece acquisti un decoder nuovo compatibile per il dvb-t2 e vuoi continuare a vedere le pay-tv sul dtt (ad esempio Sky), il consiglio è quello di spendere una cifra di circa 100 euro per comprare un dispositivo con ingresso per smart card per le tv a pagamento. Ad esempio nella nostra guida consigliamo il decoder Decoder GT Media V8 UHD https://www.nuovodigitaleterrestre.it/quale-decoder-comprare-per-il-nuovo-digitale-terrestre-dvb-t2/

Reply
Monica

Grazie Admin, la tua spiegazione e’ stata molto utile… pero’ il mio babbo che ha SKY con la cam inserita nella TV, ha comprato un decoder da 29.99€. e se va sui canali Sky, legge “CRIPTATO”… c’e’ speranza di continuare a vederli anche attraverso il Decoder?

Reply
Admin

Ciao Monica,

il decoder deve essere compatibile con le pay-tv e deve avere l’ingresso per la smart card. In genere questi tipi di decoder costano intorno ai 100 euro. Se Sky continuerà la sua offerta sul digitale terrestre nel 2023 dovrai acquistare un decoder come quello descritto prima o una CAM compatibile con il DVB-T2.

Reply
matteo

in teoria sky E’ FUORILEGGE con i mysky non q visto che i decoder digitali terrestri DEVONO avere la nuova codifica dal 2018… oppure la legge è stata fatta a cavolo e vale solo per le tv? perché a noi hanno cambiato PER FORZA i decoder nel 2018

Reply
Admin

Ciao Matteo,

i decoder Sky non sono fuori legge. Anzi nessun tv o decoder non compatibile con il DVB T2 è fuori legge.
Semplicemente non sono compatibili con i nuovi standard che entreranno in vigore nel 2023.
In ogni caso per vedere la tv digitale terrestre dal 2023 puoi dotarti di un piccolo decoder da collegare la tuo TV e risolvi senza grandi problemi. Qui ci sono i decoder che noi consigliamo: https://www.nuovodigitaleterrestre.it/quale-decoder-comprare-per-il-nuovo-digitale-terrestre-dvb-t2/

Reply
CLAUDIO

Scusate se ritorno su un argomento già trattato ma vorrei capire fino in fondo. Un vecchio abbonato Sky (con un decoder My Sky HD), non volendo passare a SkyQ, continuerà a vedere tutti i canali Sky, anche quelli RAI (101, 102, 103, ecc.)?

Reply
Admin

Ciao Claudio,

nella guida è spiegato che i decoder Sky compatibili con lo standard DVB-T2 sono solo gli Sky Q.
Mentre sono compatibili con la codifica per i canali HD del digitale terrestre i modelli di decoder My Sky HD con tuner dtt integrato.

I canali Rai attraverso i decoder Sky si possono vedere in due modi: via satellite e via digitale terrestre. Quelli via sat di solito sono posizionati nella numerazione 100 (Rai 1, Rai 2, Rai 3). Questi canali satellitari Rai non trasmettono tutta la programmazione perché alcune eventi sono in esclusiva su Tivùsat. I canali Rai sul dtt invece sono trasmessi di solito sulla numerazione 5000 dei decoder Sky, sono ricevibili se attacchi l’antenna del digitale terreste al decoder.

Quindi se hai un decoder My Sky HD fino al 2023 potresti vedere i canali Rai sul dtt, ma a partire dal 2023 quando arriverà il DVB-T2 non più.

Reply
Pietro

Al momento io utilizzo la digital key di sky collegata al decoder mysky hd e vedo i canali del digitale terrestre dal canale 5001 in poi. Se sostituisco la digital key di sky con un nuovo decoder dvb-t2 potrò vedere i canali del digitale terrestre come faccio adesso? Grazie

Reply
Admin

Ciao Pietro,

se abbini un decoder dvb-t2 al tuo tv potrai continuare a vedere i canali del digitale terrestre. Dovrai però cambiare sorgente dalla impostazioni tv selezionando il decoder nuovo, e non potrai più vedere i canali del dtt nella numerazione 5000 del decoder Sky. Ti consigliamo inoltre di verificare se il tuo tv è compatibile con le nuove tecnologie del digitale terrestre con questo test: https://www.nuovodigitaleterrestre.it/come-capire-se-il-vostro-tv-e-compatibile-con-il-dvb-t2/ Infatti se il tuo televisore è già compatibile non hai bisogno di un ulteriore decoder.

Reply
Roberto

Salve,
Possiedo una tv led del 2010 e un decoder sky hd con digitale terreste incorporato.
Se ho ben capito fino al 2023 posso continuare a vedere i canali Rai e Mediaset dal 5501 in avanti,
Dopo il 2023 anche dal satellite le trasmissioni Rai e Mediaset nn le vedrò più e devo prendere o sky q o nuovo tv o nuovo decoder ma con cambio continuo della sorgente..
Corretto?
Grazie infinite

Reply
Admin

Ciao Roberto,

il passaggio o Switch Off riguarda il digitale terrestre e non i canali satellitari. Quindi i canali della numerazione 5000 del decoder Sky.
Con un decoder My Sky HD i canali sat saranno ricevibili anche dopo il 2023, mentre i canali sul digitale terrestre non più.
Come descritto nella guida con Sky Q risolvi, oppure puoi cambiare tv o acquistare un decoder per il dtt compatibile da collegare al televisore.
Qui una selezione di buoni decoder: https://www.nuovodigitaleterrestre.it/quale-decoder-comprare-per-il-nuovo-digitale-terrestre-dvb-t2/

Reply
Luni

Salve una domanda io ho il decoder Sky Q Black quindi dovrei essere a posto per quanto riguarda il passaggio al nuovo digitale ma la seconda tv con il multiscreen visibile con lo Sky Mini funzionerà lo stesso?

Reply
Admin

Ciao Luni,

i decoder Sky Mini non sono ancora aggiornati alla nuova tv digitale per una questione di software. Come descritto nella guida arriverà prima o poi un aggiornamento. In ogni caso se hai l’abbonamento con il decoder Sky Q Black non puoi abbinare degli Sky Mini, devi per forza passare all’offerta Sky Q Plus con il decoder Sky Platinum.

Reply
romolo

approfitto della vs. pazienza e competenza . sono abbonato sky via satellite . come collego un decoder dvbt2 al decoder sky ?? mi potete indicare percorso . grazie

Reply
Admin

Ciao Romolo,

non si può. Devi collegare il decoder dtt direttamente al TV (presa SCART o HDMI), e per vedere i canali del digitale terrestre devi cambiare sorgente dal telecomando del televisore.

Reply
romolo

perdona ignoranza … ma se attacco il cavo antenna , attualmente attaccato al decoder sky al decoder dvt2 come faccio a collegare l antenna anche a sky ??? sono un po imbranato.

Reply
Admin

Alcuni decoder DVB T2 hanno la predisposizione a un ingresso e anche un’uscita per il segnale TV.
Potresti acquistare un decoder con queste caratteristiche per collegare in sequenza prima il decoder dtt e poi con un secondo cavo quello Sky. Puoi inoltre controllare se il decoder Sky possiede un’uscita per segnale TV digitale terrestre e in questo caso collegare prima l’apparecchio di Sky puoi quello per il dtt con un secondo cavo.

In alternativa dovresti dotarti di un derivatore che installato dalla presa a muro del cavo d’antenna può suddividere il segnale tv verso i due decoder. Oppure puoi installare un derivatore di segnale che può derivare il segnale verso un altro dispositivo. In questo caso potresti subire probabilmente una perdita di potenza del segnale stesso e sarebbe necessario amplificarlo.

Reply
Peppe

Nell’articolo scrivi che sky aggiornerà gli sky q mini al nuovo standard di trasmissione dvb-t2 con codifica HEVC main 10.
In questo momento infatti i canali 100 e 200 seppur sintonizzati non visualizzano la schermata con la scritta test HEVC main 10. In alcuni siti si legge che gli sky q mini non sono provvisti dell’hardware necessario alla visualizzazione dei segnale dvb-t2 con codifica HEVC main 10. Sky sul suo sito nelle faq sostiene che gli sky q mini sono idonei alla ricezione del segnale, Contattato il servizio clienti mi viene detto che con molta probabilità sul DDT nel nostro paese non verranno mai trasmessi segnali Tv con la predetta codifica HEVC main 10 e che quindi di fatto non ci sarà alcun problema per lo streaming del segnale tra il decoder Sky Q e il box sky q Mini. Cosa c’è di vero in tutto questo?

Reply
Admin

Ciao Peppe,

i decoder Sky Mini non sono dotati di tuner DVB-T2 per il digitale terrestre e neanche di tuner satellitare. Ricevono infatti i canali e i contenuti on demand solo attraverso il flusso in streaming sulla rete Wifi/LAN/Powerline generata dal decoder Sky Q Platinum. La non compatibilità con i segnali TV del digitale terrestre in DVB-T2 HEVC 10bit dipende quindi dal software dello Sky Q e dei Mini e non dall’hardware. Per questo ci si attende un aggiornamento che dovrebbe renderli compatibili con il nuovo digitale terrestre.

Per quanto riguarda il passaggio alla nuova TV digitale, il Ministero dello sviluppo economico ha stabilito anni fa lo standard T2 HEVC con profilo colore a 10bit come nuova tecnologia. Le decisioni dei vari governi poi hanno modificato vari passaggi della transizione e degli Switch Off, ma per ora non hanno ancora modificato l’adozione obbligatoria di questo standard e della codifica audio-video.

Reply
Rocco M.

Ciao, ho il my sky HD attestato ad un TV con presa scart. Funziona benissimo da anni.
Se passo a SKY Q black e metto un convertitore HDMI verso scart si vede tutto sul televisore che voi sappiate?

Reply
Admin

Ciao Rocco,

con un convertitore HDMI – SCART puoi vedere i programmi e i canali dal decoder Sky Q. Non avrai però la qualità di immagine e audio dell’offerta Sky Q.

Reply
Paolo

Grazie sempre di tutto, sapete nulla del fatto che Sky si rifiuta di vendere altri Sky q mini. Io avevo bisogno del secondo ma mi ha no detto che non lo vendono. Mi sembra poco seria la cosa visto che pago per avere il multiscreen e che nel contratto sui servizi tecnologici pubblicato sul loro sito, parla di poter avere fino a 4 Sky q mini. Poco seri

Reply
Admin

Ciao Paolo,

il problema che hai descritto è stato denunciato anche suoi nostri canali social, come il gruppo Facebook Abbonati Sky Italia.
Pare che il rifiuto di vendita di uno o più decoder Sky Q Mini sia associato al Profilo Smart (per capirci questo: https://www.nuovodigitaleterrestre.it/cosa-sono-sky-smart-e-sky-open-cosa-comprendono-listino-prezzi/).
Ti consigliamo, se non hai già fatto, di recarti in uno negozio Sky ufficiale e rifare la richiesta.

Reply
Paolo

Grazie della risposta. Si sono già andato in un negozio Sky ma la risposta è stata la stessa. Mi chiedevo ma se faccio comprare un mini Sky q ad un amico che lo può comprare non avendo il piano smart, è codificato con la sua carta o lo potrei installare collegandolo al mio skq q Platinum?

Reply
romolo

perdona ignoranza … ma se attacco il cavo antenna , attualmente attaccato al decoder sky al decoder dvt2 come faccio a collegare l antenna anche a sky ??? sono un po imbranato.

Reply
Fulvio Fantini

Buonasera ho il decoder Sky q , il mio televisore riceve solo un ingresso hdmi , al momento dell’installazione del decoder il vostro incaricato ha collegato la parabola a Sky q e il digitale terrestre al mio decoder e esterno. Passando alla nuova tecnologia il mio decoder non va più bene , posso usare il decoder Sky q per entrambi i sistemi contemporaneamente oppure devo acquistare un nuovo decoder ma ho il problema dell’unico ingresso hdmi nel TV al plasma.
Grazie saluti Fulvio

Reply
Admin

Ciao Fulvio,

come descritto nell’articolo il decoder Sky Q è compatibile e puoi usare direttamente questo dispositivo per il digitale terrestre. Devi solo spostare il cavo di antenna del digitale terrestre dall’altro decoder estero allo Sky Q (e poi sintonizza i canali). In questo modo con un unico dispositivo (Sky Q) puoi vedere i canali satellitari e terrestri collegandolo all’unica entrata HDMI del tuo TV.

p.s.: noi non siamo Sky e non abbiamo nessun incaricato.

Reply
LOMBARDO ALBERTO

Buongiorno. Dopo il 2023 vedrò i canali sky e quelli del digitale terrestre con un my sky hd con dt integrato o i canali del dt saranno visibili in hd solo con un nuovo smart TV o su un televisore vecchio tipo con un decoder adatto ?

Reply
Admin

Ciao Alberto,

come descritto nella guida, dal 2023 (forse) verrà introdotto il nuovo standard DVBT2. Il decoder Sky che possiedi non sarà compatibile con queste tecnologie del digitale terrestre e non vedrai nessun canale del dtt.
I canali in HD (cioè con la codifica Mpeg-4 in standard DVBT) invece introdotti a partire da questo autunno saranno visibili con il tuo decoder Sky sino al passaggio al nuovo standard. Perciò sino al 2023 per il tuo dispositivo è compatibile.
Successivamente puoi optare per le soluzioni proposte nell’articolo.

Reply
Massimo

Fino a tutto il 2022 si può continuare ad usare il decoder my sky hd prima serie con la chiavetta per vedere i canali terrestri? Grazie

Reply
Admin

Ciao Massimo,

ci risulta che le Digital Key non siano compatibili. Verifica anche tu sintonizzando il decoder su un canale HD del digitale terrestre, prova ad esempio La7 HD. Se non vedi i canali in alta definizione sul dtt con decoder Sky + chiavetta allora significa che non è compatibile con il passaggio alla nuova codifica di alcuni canali. Per vedere questi canali dal 20 ottobre dovrai seguire le indicazioni della guida.

Reply
Gabriele

Salve. Ho appena fatto la risintonizzazione dei canali del digitale terrestre sullo Sky Q Platinum e sono spariti tutti i canali in HD della Rai. Allora ho collegato l’antenna terrestre alla tv e i vari Rai 1 HD, Rai 2 HD, Rai Sport HD li prendo tranquillamente…com’è possibile? Tra l’altro se mi posiziono sul 5100 del decoder di Sky si legge la scritta Test HEVC Main10. Domani anzi ormai oggi provo a chiamare il servizio clienti se dovesse perdurare questa situazione.

Reply
Admin

Ciao Gabriele,

il cambio di frequenze e di codifica video di oggi riguarda alcuni canali tematici della Rai. Non coinvolge i canali generalisti Rai 1, Rai 2 o Rai 3. E’ stato spento il Mux 2 della Rai che veicolava i canali come Rai 5, Rai Scuola, ecc. e sono stati trasferiti questi canali su altri Mux.
Prova a rifare la sintonizzazione dei canali così:

– premi il tasto Home sul telecomando,
– seleziona Impostazioni,
– seleziona Digitale terrestre,
– seleziona Ricerca canali,
– vai in basso nell’interfaccia, seleziona Avvia ricerca e premi il tasto OK.

Se non riesci ancora a vedere i canali in HD della Rai puoi chiamare l’assistenza Sky così: https://www.nuovodigitaleterrestre.it/come-chiamare-assistenza-sky-numero-telefono-chat-email-sms/

Reply
Gabriele

Avrò fatto la ricerca dei canali almeno 5 volte e dei canali in HD della Rai sul Platinum nessuna traccia (invece se collego l’antenna alla tv li vedo tutti, compresi Rai 4 e Raisport, etc.). Cmq ho chiamato il servizio clienti e mi hanno detto che chiunque sta segnalando il mio stesso problema, è la chiamata del giorno. L’operatrice mi ha detto di tenere il decoder spento per qualche ora e che mi richiamerà dopo per eventualmente trovare qualche soluzione.

Reply
Gabriele

A posto, ora si vede tutto! Grazie per la risposta.

Reply
Simon

Con Sky Q alla prima non prende i canali RAI e Mediaset incriminati, basta staccare il decoder e l’antenna, aspettare un paio di minuti, riattaccare tutto e si vedono tutti i canali DT.
Solo che a me non vede il 101 e il 102 (RAI 1 e 2) mentre vedo tranquillamente il 5001 e il 5002

Reply
FPM

Quello che non credo sia chiaro, è la differenza tra ciò che succede a partire da adesso (passaggio da codifica MPEG-2 a MPEG-4/AVC), incluso il calendario per macro-regioni, e ciò che succederà dal gennaio 2023 (passaggio a DVB-T2).

Non riesco a determinare se per esempio un utente My SkyHD con Sky digital Key esterna (via USB) e TV Full HD residente nel Lazio potrà continuare a vedere tutti i canali da 5001 o no prima di………………. maggio-giugno 2021 o …………. gennaio 2023???

È chiaro che il decoder sopramenzionato non sarà più compatibile con DVB-T2 ma che succede nell’immediato?

FPM

Reply
Admin

Ciao FPM,

alcuni modelli di decoder My Sky HD con tuner integrato sono in grado di ricevere i canali HD almeno sino al 2023. Altri decoder My Sky no, in particolare quelli con chiavetta Digital Key esterna.

Reply
Enzo

Buonasera, ho un decoder Sky Q Black, ho fatto la risintonizzazione dei canali ma non riesco più a vedere i canali Rai (1-2-3) in formato HD, quelli che solitamente vedevo nella posizione 5501-5502-5503. È regolare? Grazie per la risposta

Reply
Admin

Buonasera Enzo,

la risintonizzazione dei canali Rai HD sta dando problemi a molti utenti con il decoder Sky Q.
Alcuni abbonati hanno risolto spegnendo il decoder, staccandolo dalla corrente, e scollegando il cavo d’antenna terrestre per qualche minuto. E poi hanno rifatto la sintonizzazione dei canali del digitale terrestre. Potresti provare così.

Reply
Enzo

Grazie, ho risolto seguendo il tuo consiglio! Perfetto

Reply
Marco Boretti

Buongiorno

Mi è stato installato sky q black ma non si vede (proprio non li ha registrati) i canali 5100 e 5200, è normale?

Reply
Piero

Buongiorno

Ho comprato un Akai smart tv, ma non riesco a collegare il telecomando a Sky Q perchè il modello che ho non è nell’elenco di Sky Q.
C’è una soluzione o devo usare per accendere/spegnere e volume il telecomando Akai?
Grazie!!!!
Piero

Reply
Peppe

Buongiorno, ho il decoder Sky Q con antenna digitale terrestre. Al momento i canali Rai soggetti a risintonizzazione es. Rai storia – scuola- sport non sono visibili , compare sul canale 5057 la dicitura ” problema di sintonizzazione riprova più tardi”. È normale? Sky sta ancora aggiornando?’GRAZIE

Reply
Enzo

se attacco il cavo antenna attualmente attaccato all’ingresso della sky digital key, ad un decoder dvt2 che possiede una predisposizione ad un ingresso ( esempio presa usb ). e dall’uscita del decoder dvt2 con una adattatore hdmi-usb dove attualmente è inserito la sky digital key, potrebbe funzionare ? da notare che il mio televisore Samsung è già ok per dvbt2. grazie

Reply
Admin

Buongiorno Enzo,

non crediamo possa funzionare.
Devi collegare il decoder al TV con un cavo SCART o HDMI.

Reply
PAOLO RESCIGNO

CIAO, SCUSAMI LA MIA PERFETTA IGNORANZA, VOLEVO CHIEDERTI DA QUALCHE GIORNO NON RIESCO A VEDERE SUI CANALI 5501 5502 E 5503 I CANALI RAI,
PREMETTO CHE HO UN DECODER SKY Q DI ULTIMA GENERAZIONE.
DOMANDA: MA SONO CAMBIATE LE FREQUENZE? DEVO CERCARE SU ALTRI CANALI LA RAI 1 2 E 3?
GRATO PER LA TUA RISPOSTA E MI SCUSO ANCORA DELLA MIA NON CONOSCENZA TI SALUTO

PAOLO

Reply
Giuseppe Mazzantini

Ho un TV compatibile col DVBT2 e un decoder MY SKY HD (e quindi non compatibile). Mi sembra di aver capito che, in questa situazione, a partire dal 2023 il problema riguarderà esclusivamente la visione dei canali terrestri attraverso il decoder SKY in quanto tutti i canali “del mondo Sky” continueranno a vedersi correttamente col mio decoder attuale.
Se quanto sopra è giusto, a me sembra che una soluzione, utilizzando solo ciò che si ha, potrebbe essere la seguente:
per continuare a vedere i canali del digitale terrestre è sufficiente scollegare il cavo dell’antenna terrestre dal decoder SKY e collegarlo direttamente al televisore (compatibile) lasciando inalterato tutto il resto; in questo modo, sullo stesso televisore, scegliendo con il telecomando la “sorgente TV” si potranno vedere i canali terrestri e scegliendo la “sorgente HDMI SKY” i canali del “mondo SKY, senza bisogno di altro.
Naturalmente non sarà più possibile registrare col decoder SKY i canali terrestri in quanto scollegati al decoder SKY; volendo si potrà continuare a registrarli, per esempio, con un decoder DVBT2 necessario per poter vedere un secondo TV di casa non compatibile.

Reply
Admin

Buongiorno Giuseppe,

potresti anche usare un derivatore per dividere il segnale del digitale terrestre tra decoder e TV con due cavi distinti. Puoi anche controllare se il tuo tv ha un’uscita antenna per collegare il decoder Sky.
Dal 2023 in ogni caso con i tuoi dispositivi servirà solo il TV per vedere i canali del dtt.

Reply
Giuseppe Mazzantini

In realtà al momento uso, come dici tu, un derivatore per dividere il segnale del digitale terrestre tra TV e decoder SKy per poter vedere i canali terrestri sia dalla sorgente TV sia sui canali 5000 di SKY; dal 2023, visto che non sarà più possibile vedere i canali 5000, il collegamento del cavo del digitale terrestre al decoder SKY mi sembra inutile, oppure c’é qualcosa che mi sfugge?
Non capisco neanche perché mi chiedi di verificare se il mio tv ha un’uscita antenna per collegare il decoder SKY: a cosa serve? decoder e tv sono collegati con cavo HDMI. Forse mi sfugge proprio qualcosa. Grazie dei chiarimenti.

Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli recenti