Nuovo Digitale Terrestre 2022 DVB T2
Guide e informazioni sul passaggio alla nuova Tv digitale in Italia.

Nuova Tv Digitale Lazio: date e comuni del passaggio e dello Switch Off


nuova tv digitale lazio roma

Quando parte lo Switch Off del digitale terrestre nel Lazio? Ecco la guida completa sul passaggio alla nuova TV digitale nella regione del Lazio e a Roma con le date e i comuni.

Perché si fa lo Switch Off per la nuova TV digitale terrestre?

Nel 2022 per fare spazio alle nuove tecnologie delle telefonia mobile (5G)  si riorganizzano le frequenze sulla banda 700 MHz, porzione di spettro elettromagnetico occupata dalle TV che deve essere liberata entro il 1° luglio 2022.

In questa fase del passaggio al nuovo digitale terrestre tutti gli operatori televisivi sposteranno i propri canali sulle frequenze rimanenti e saranno obbligati anche a cambiare tecnologie di trasmissione per risparmiare la banda che è rimasta a disposizione.

Per questo motivo tutte le emittenti nazionali e locali entro l’8 marzo 2022 sono obbligate a trasmettere i canali con la codifica video Mpeg-4 / H.264 (per capirci quella per l’HD) che permette una compressione maggiore dei segnali digitali TV. Successivamente a partire dal 2023 tutti i canali passeranno al nuovo standard DVB T2 con codifica HEVC main 10 (tecnologia ancora più performante), per mantenere lo stesso numero di canali e adottare una migliore qualità.

Consulta qui il calendario completo e aggiornato degli Switch Off della tv digitale

Passaggio dei canali in HD nella regione del Lazio

La prima fase dei numerosi Switch Off del digitale terrestre è cominciata il 20 ottobre 2021, quando alcuni canali nazionali (Rai e Mediaset) hanno iniziato a trasmettere solo in HD (con la codifica video Mpeg-4). Tutti i canali nazionali e locali sono obbligati a fare questo cambio tecnologico entro la fine del 2022.

Cosa fare se non si vedono più i canali Mediaset?

Nel Lazio il passaggio dei canali solo in HD avverrà l’8 marzo 2022, in contemporanea con tutte le regioni d’Italia per i canali nazionali. Alcuni canali nazionali comunque potrebbero rimanere attivi con la vecchia codifica Mpeg-2 (e quindi visibili anche con TV più vecchi e non compatibili) fino al 31 dicembre 2022, saranno però spostati sui numeri 500 della numerazione automatica LCN.

Le TV locali invece passeranno alla codifica Mpeg-4 dal 1° maggio al 30 giugno 2022.

Per ricevere e vedere i canali del digitale terrestre in HD quindi  è necessario innanzitutto utilizzare un dispositivo TV compatibile e in grado di ricevere i canali in alta definizione e poi fare la risintonizzazione automatica dei canali (anche più volte). Vedi qui come verificare se il tuo TV o il tuo decoder sono compatibili.

Come ritrovare il TGR Rai della tua regione dopo lo Switch Off

Liberazione delle frequenze TV (processo di refarming) nel Lazio e a Roma

Una seconda fase del passaggio al nuovo digitale terrestre è costituita dal processo della liberazione delle frequenze, che verrà eseguito quasi in contemporanea con il passaggio alla codifica Mpeg-4, quando cioè i canali nazionali e locali lasceranno la banda 700 MHz.

Nel Lazio e a Roma il processo di liberazione dei canali 49-60 UHF sarà eseguito:

  • il 6 giugno 2022: Viterbo e provincia.
  • il 13 e 14 giugno: Rieti e provincia.
  • dal 14 al 16 giugno: Frosinone e provincia.
  • il 14, il 16 e il 17 giugno: Roma e provincia.
  • il 16 e il 17 giungo: Latina e provincia.

mappa refarming lazio digitale terrestre

Il calendario aggiornato della liberazione delle frequenze TV con date, mappe e comuni del Lazio:

Camerata Nuova, Collalto Sabino, Nespolo, Riofreddo, Vallinfreda, Vivaro Romano
(mappa)
Acquafondata, Terelle, Viticuso
(mappa)
  • ACQUAPENDENTE
  • ALLUMIERE
  • ARLENA DI CASTRO
  • BAGNOREGIO
  • BARBARANO ROMANO
  • BASSANO ROMANO
  • BLERA
  • BOLSENA
  • BOMARZO
  • CANALE MONTERANO
  • CANINO
  • CANTALUPO IN SABINA
  • CAPODIMONTE
  • CASTELNUOVO DI FARFA
  • CELLERE
  • CIVITAVECCHIA
  • CIVITELLA D'AGLIANO
  • FARNESE
  • GRADOLI
  • ISCHIA DI CASTRO
  • LABRO
  • LATERA
  • LUBRIANO
  • MARTA
  • MICIGLIANO
  • MONTALTO DI CASTRO
  • MONTE ROMANO
  • MONTEFIASCONE
  • MONTOPOLI DI SABINA
  • MONTORIO ROMANO
  • MORRO REATINO
  • NEROLA
  • ONANO
  • ORTE
  • PALOMBARA SABINA
  • POGGIO MIRTETO
  • POGGIO NATIVO
  • RIETI
  • ROCCANTICA
  • SAN LORENZO NUOVO
  • SANT'ANGELO ROMANO
  • SANTA MARINELLA
  • SCANDRIGLIA
  • SORIANO NEL CIMINO
  • TARQUINIA
  • TESSENNANO
  • TOFFIA
  • TUSCANIA
  • VALENTANO
  • VETRALLA
  • VILLA SAN GIOVANNI IN TUSCIA
  • VITERBO
  • VITORCHIANO
  • ACQUAPENDENTE
  • BAGNOREGIO
  • BARBARANO ROMANO
  • BASSANO IN TEVERINA
  • BOMARZO
  • CALCATA
  • CAMPAGNANO DI ROMA
  • CANEPINA
  • CAPODIMONTE
  • CASTEL SANT'ELIA
  • CASTIGLIONE IN TEVERINA
  • CELLENO
  • CIVITA CASTELLANA
  • CIVITELLA D'AGLIANO
  • CONFIGNI
  • CORCHIANO
  • COTTANELLO
  • FABRICA DI ROMA
  • FALERIA
  • GALLESE
  • GRADOLI
  • GRAFFIGNANO
  • GROTTE DI CASTRO
  • LATERA
  • LUBRIANO
  • MAGLIANO ROMANO
  • MARTA
  • MAZZANO ROMANO
  • MONTE ROMANO
  • MONTEFIASCONE
  • MONTEFLAVIO
  • MONTEROSI
  • NEPI
  • ONANO
  • ORTE
  • PAGANICO SABINO
  • PIANSANO
  • PROCENO
  • RIGNANO FLAMINIO
  • ROCCA MASSIMA
  • SAN LORENZO NUOVO
  • SANT'ORESTE
  • SORIANO NEL CIMINO
  • VALENTANO
  • VALLERANO
  • VASANELLO
  • VETRALLA
  • VIGNANELLO
  • VILLA SAN GIOVANNI IN TUSCIA
  • VITERBO
  • VITORCHIANO
  • BASSANO IN TEVERINA
  • BOMARZO
  • CIVITA CASTELLANA
  • MONTEFIASCONE
  • ORTE
  • SORIANO NEL CIMINO
  • VITERBO
  • BOMARZO
  • CIVITA CASTELLANA
  • FILACCIANO
  • MAGLIANO SABINA
  • SORIANO NEL CIMINO

In questo periodo di riorganizzazione delle frequenze tutti i canali TV o quasi saranno coinvolti. Per tornare a vedere le emittenti è necessario fare più volte delle risintonizzazioni automatiche del TV o del decoder.

Cosa fare se non vedi più i canali Rai?

Passaggio al DVB-T2

A partite dal gennaio del 2023 poi sarà eseguito anche nel Lazio l’ultima fase del passaggio alla nuova TV digitale con la transizione dallo standard attuale DVB-T al nuovo DVB-T2 con la codifica HEVC main 10. L’adozione dello standard di seconda generazione per il digitale terrestre da parte dei broadcaster TV porterà più qualità video e più efficienza sull’uso delle frequenze.

Per vedere quindi i canali TV nel 2023 sarà necessario un dispositivo compatibile al DVB-T2. Verifica se il tuo TV o decoder sono già pronti per il nuovo standard con la nostra guida per il TEST della nuova TV digitale.

Bonus TV: come ottenerli

Se rientri nei requisiti ISEE puoi richiedere il Bonus TV da 30 euro per l’acquisto di un decoder o TV compatibile con il nuovo standard DVB-T2. Per accedere all’incentivo devi scaricare un apposito modulo per l’autocertificazione (disponibile qui) da consegnare al negoziante al momento dell’acquisto.

Vedi qui come richiedere il Bonus TV da 30 euro

Inoltre puoi richiedere il Bonus Rottamazione TV fino a 100 euro (cumulabile con l’altro Bonus), cioè uno sconto del 20% sull’acquisto di un nuovo televisore o decoder compatibile con il T2 in seguito alla rottamazione di un tuo vecchio TV acquistato prima del dicembre 2018. Questa agevolazione statale non ha limiti di ISEE.

Scopri come richiedere il Bonus Rottamazione TV fino a 100 euro

Scopri come richiedere il Bonus TV online da Mediaworld, Unieuro, Euronics

Have any Question or Comment?

6 comments on “Nuova Tv Digitale Lazio: date e comuni del passaggio e dello Switch Off

Giovanni Morelli

Buongiorno, ho risintonizzato in automatico il mio televisore Sony Bravia (mod.KD-43XG70xx ) e non ho più la visione di Rai4 , Rai5, Rai storia.
Potete indicarmi come sintonizzare questi tre canali

Grazie per il Vostro supporto
Giovanni Morelli

Reply
fabio

Non ci sono più i canali radio Rai sul DTT? Ho risintonizzato e non li trovo, erano 701 701 e 703

Reply
Admin

Buonasera,

I canali radio Rai nn sono più trasmessi sul dtt, ma dovrebbero tornare entro la fine del 2022.
https://www.nuovodigitaleterrestre.it/come-ritrovare-i-canali-radio-rai-sulla-tv-dopo-lo-switch-off/

Reply
anna barendson

dove si possono ascoltare i canali radio rai? grazie

Reply
Admin

Buongiorno,

i canali Radio Rai non sono più trasmessi sul digitale terrestre. Torneranno probabilmente nel 2023.
Qui una guida per ascoltare i canali Rai radio con altri strumenti: https://www.nuovodigitaleterrestre.it/come-ritrovare-i-canali-radio-rai-sulla-tv-dopo-lo-switch-off/

Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli recenti